L’importanza di un buon Business Plan per l’avvio di una nuova attività

L’importanza di un buon Business Plan per l’avvio di una nuova attività

Uno dei più grandi artisti e creativi del secolo scorso disse:

I nostri obiettivi possono essere raggiunti solamente attraverso una buona pianificazione nella quale dobbiamo assolutamente credere e in base alla quale dobbiamo agire“.

Si trattava di Pablo Picasso. Questo significa che la razionalizzazione delle idee e la loro pianificazione su carta è un passo fondamentale anche per chi vive di pura creatività.

Quando lo spirito imprenditoriale pulsa, il desiderio d’indipendenza arde, la voglia di mettersi in gioco impelle e la fede cieca verso la bontà della propria idea imprenditoriale prevale, ci si sente invincibili. Ma è proprio in queste situazioni che si può cadere vittima dell’improvvisazione e della scarsa competenza imprenditoriale.

Il primo vero passo operativo verso la creazione d’impresa è la sua simulazione su carta, per verificarne la coerenza e la bontà nel suo insieme, per valutare nel dettaglio i valori economici ed umani in gioco e per analizzare le reali potenzialità di sviluppo nel breve, medio e lungo periodo.

In due parole: business plan.

Il business plan, o piano d’impresa, è un condensato dell’idea imprenditoriale, il luogo dove si opera la sintesi tra la creatività e la razionalizzazione del progetto.

La realizzazione del business plan ci permette di simulare la creazione della nostra azienda, valutandone preventivamente non solo le potenzialità e i punti di forza, ma anche i pericoli e le eventuali debolezze. L’analisi dettagliata del progetto imprenditoriale potrebbe essere determinante per farci scoprire delle falle e quindi darci in tempo la possibilità di modificare parte della nostra idea, che altrimenti risulterebbe destinata all’insuccesso.

L’idea imprenditoriale va inserita in un contesto di relazioni ambientali, di tempo e spazio precisi, che ci permetta di stabilire obiettivi strategici e tattiche operative, di cui dobbiamo verificarne la fattibilità e controllarne il realismo.

RL