Corso sull'analisi sensoriale del gelato a Bologna

Corso sull'analisi sensoriale del gelato a Bologna

I giorni 16 e 17 marzo 2020 ad Anzola dell’Emilia, presso la sala corsi di Gelateneo, Cattabriga Iceteam 1927, si svolge uno speciale corso dedicato alla degustazione e all’analisi sensoriale del gelato e alla comunicazione della qualità in gelateria

ISCRIZIONI APERTE

Questo progetto è frutto della collaborazione tra la Scuola Internazionale di Alta Gelateria (SIDAG) di Torino, La Città del Gusto di Nola (Gambero Rosso) e  Cattabriga Iceteam 1927 di Anzola (BO).

Si tratta di un programma di corsi condiviso, che in questa prima fase si svolgerà nelle due sedi di Anzola (Bologna) e di Nola (Napoli) con i docenti della Scuola Internazionale di Alta Gelateria di Torino, nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

Ogni mese ha un tema. Si parte con Marzo: il mese dell’analisi sensoriale e della comunicazione della qualità con due date. La prima è quella di Anzola programmata il 16 e il 17 marzo e la seconda (con lo stesso programma didattico) si terrà a Nola il 23 e il 24 marzo.

Protagonista di questa prima sessione di corsi è il maestro gelatiere Roberto Lobrano, studioso di analisi sensoriale applicata al gelato e autore del manuale “Il mondo del Gelato” (Slow food editore 2018).

Il corso si intitola ANALISI SENSORIALE DEL GELATO E COMUNICAZIONE DELLA QUALITA’ e si svolge in due giornate piene di assaggi e di approfondimenti teorici, di test e di comparazioni, partendo dalle materie prime più utilizzate in gelateria come il latte, la frutta secca e il cioccolato, per arrivare poi alle loro declinazioni in gelato, sorbetto e granita.

A chi è rivolto?

  • A tutti i gelatieri di qualsiasi livello
  • Ai gestori o titolari di gelaterie artigiane
  • Ai dipendenti di gelateria e al personale di contatto al pubblico

Cosa si potrà imparare?

  • A riconoscere le caratteristiche sensoriali di alcuni ingredienti e del gelato finito
  • A riconoscere la qualità dei prodotti che ci vengono proposti dai fornitori
  • Il vocabolario tecnico utile per descrivere il proprio gelato
  • A comunicare meglio la qualità delle proprie scelte ai clienti
  • A coinvolgere i propri clienti in esperienze sensoriali gratificanti
  • A far diventare i propri clienti i migliori ambasciatori di marca (brand ambassadors)

Ecco il programma in dettaglio:

1 giorno:

  • Introduzione all’analisi sensoriale:
    • Fisiologia e mappa dei recettori del gusto (il laboratorio umano)
    • Gusto, tatto, olfatto… e vista
  • L’analisi sensoriale come disciplina scientifica:
    • Panel test e panel leader
    • Tipologie di test e regole fondamentali
    • I descrittori sensoriali applicati ad alcuni ingredienti di base:
      • Latte, cioccolato, frutta secca
      • Caratteristiche sensoriali tipiche di ciascun ingrediente
    • Test di analisi di alcune materie prime
      • Creazione del vocabolario sensoriale
    • L’analisi sensoriale applicata al gelato
      • Premesse e preparazione
      • I descrittori sensoriali per il gelato cremoso
      • Primo test QDA: gelato al fiordilatte (3 assaggi)
      • Secondo test QDA: gelato alla nocciola (3 assaggi)

2 giorno:

  • L’analisi sensoriale applicata al sorbetto
    • I descrittori specifici per i sorbetti
    • Test QDA: sorbetto di limone (3 assaggi)
  • L’analisi sensoriale applicata alla granita
    • I descrittori specifici per le granite
    • Primo test QDA: granita alla mandorla (2 assaggi)
    • Secondo test QDA: granita al caffè (2 assaggi)
  • L’analisi sensoriale per la comunicazione della qualità
    • Organizzare una sessione di analisi in gelateria
    • Coinvolgere il pubblico nella degustazione guidata
    • Sessione di assaggio del gelato alla cieca con riconoscimento degli ingredienti
  • Test finale di comprensione e consegna diplomi

Il corso ha un costo complessivo di 300,00 euro + IVA a persona e le iscrizioni si raccolgono via mail a info@gelateneo.it o telefonicamente a questo numero: 051.6505 330 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *